Cosa facciamo

Visite per diabete: visite specialistiche rivolte ai pazienti con diagnosi recente di diabete o con diagnosi già nota anche da tempo, ma che si rivolgono per la prima volta presso il Centro.
Scopo della prima visita è consentire l’inquadramento complessivo del paziente, attraverso la raccolta della storia personale, la visita medica generale e l’impostazione di un adeguato schema terapeutico.
Il regime terapeutico comprende, oltre all’eventuale prescrizione di farmaci, una corretta educazione alimentare e una serie di suggerimenti necessari per un corretto stile di vita.
Nel caso di nuova diagnosi, si provvede ad educare il paziente al corretto monitoraggio glicemico con l’ausilio del reflettometro che viene ritenuto più adeguato sulla base delle caratteristiche e delle esigenze di ciascun paziente.

Visite per dislipidemia: visite specialistiche rivolte ai pazienti con diagnosi sospetta o accertata di dislipidemia.
Vengono valutati i pazienti con dislipidemia differenziandoli in non familiare e familiare. Nel caso venga posta diagnosi di dislipidemia familiare si provvede a compilare il modulo di esenzione per patologia.
Durante la visita si provvede a quantificare il rischio cardiovascolare del paziente sulla base dei vari fattori di rischio.
In qualunque caso, nell’eventualità che il profilo lipidico non sia adeguato sulla base dei fattori di rischio, si provvede ad impostare un’adeguata terapia ipolipemizzante.

Visite di prevenzione della sindrome metabolica: visite specialistiche rivolte a quei pazienti che presentano dei fattori di rischio caratterizzanti la sindrome metabolica quali: obesità, ipertensione arteriosa, ipertrigliceridemia, bassi valori di colesterolo HDL, disglicemia. Scopo di queste visite è il precoce riconoscimento dei vari fattori caratterizzanti la sindrome metabolica in modo da iniziare precocemente degli interventi mirati, a cominciare dall’impostazione di un’adeguata dieta ed un corretto stile di vita. Altro obiettivo è la precoce individuazione di un’eventuale condizione di alterata glicemia al fine di educare il paziente ad un cambiamento dello stile di vita e prevenire, o comunque ritardare, l’eventuale passaggio ad una condizione di diabete mellito conclamato.

PROGRAMMI

Educazione: organizzazione di incontri educazionali con lo scopo di educare piccoli gruppi di pazienti alla corretta gestione della patologia diabetica e delle sue complicanze attraverso lo scambio reciproco di opinioni sotto la guida di un educatore certificato e l’uso di strumenti mirati

Personalizzazione della terapia: gestione delle patologie di competenza attraverso l’uso dei farmaci più adeguati sulla base del tipo di paziente e delle sue esigenze

Tecnologia: posizionamento ed educazione alla gestione del dispositivo di infusione in continuo di insulina (microinfusore) ed esecuzione di monitoraggi in continuo della glicemia (CGMS)

Ricerca: il Centro partecipa a diversi studi di ricerca multi­centrici sia a livello Nazionale che Internazionale prevalentemente riguardanti l’uso di nuovi farmaci per il diabete e per le dislipidemie e dispositivi per la gestione del diabete mellito.

Adempimenti di legge: gestione delle pratiche che le diverse normative di legge richiedono (esenzione per patologia, piano terapeutico per farmaci, strisce e reattivi, aghi per insulina, rilascio certificati per rinnovo patente)